La Cona – Cantine Serio

Abbiamo avuto l’onore di collaborare nella nascita delle Cantine Serio, una nuova realtà vitivinicola salentina, attraverso la partecipazione dell’Enologo Nicola Centonze.

Presso il paese di San Donaci, in provincia di Brindisi, il giovane Giuseppe Serio ha lanciato La Cona, la prima bottiglia di vino delle Cantine Serio. Per realizzare questo vino, si è affidato a Nicola Centonze, cofondatore di Cultori del Vino e consulente enologico.

La Cona è un Negroamaro in purezza del Salento, dal carattere fruttato e leggermente speziato per via di un breve passaggio in legno. Un corpo morbido e tannini giovani ma avvolgenti accompagnano i suoi 14 gradi di alcol, e il persistente finale ricorda l’amarena e altri frutti a bacca nera.

A poche settimane dal suo lancio, a giugno 2018, questo Negroamaro ha già saputo conquistare ben più di un amante del vino, e dalle Cantine Serio è forte la convinzione  che le poche migliaia di bottiglie fatte si esauriranno in poco tempo.

Cosa vuol dire La Cona?

La Cona è il nome di canale che attraversa da sempre il paese di San Donaci tramite un percorso sotterraneo. Intorno al canale, nel 1107, un gruppo di monaci bizantini si stabilirono, dopo essere fuggiti dalla persecuzione dei turchi.

In questo punto, si dice che i monaci eressero un piccolo tempio, dove qualcuno realizzò un affresco con l’icona della Madonna di Costantinopoli, città da dove erano scappati. Quest’icona, col tempo, è diventata “La Cona” e finì per dare il nome al canale.

Il canale è anche legato alla viticoltura del paese, in quanto nei suoi pressi venne messo a dimora quel che si ritiene è stato il più antico vigneto dell’abitato, che veniva utilizzato dai monaci per produrre il vino con cui celebravano la santa messa.

Cantine Serio – La Cona: dettagli tecniciCantine Serio

  • Nome: La Cona
  • Denominazione: Negroamaro IGP Salento
  • Vendemmia: 2017
  • Varietà: 100% Negroamaro
  • Terreno: Ferroso con tratti calcarei
  • Sistema di allevamento: Doppio cordone speronato
  • Vendemmia: manuale, in cassette
  • Fermentazione: 24° C in serbatoi d’acciaio
  • Affinamento: 6 mesi in acciaio con breve passaggio in legno
  • Gradazione Alcolica: 14 % vol
  • Note di degustazione: Colore rosso rubino intenso, con riflessi porpora. Pronunciati sentori di fiori come la violetta, prugna e amarena, con un bouquet speziato di chiodi di garofano e note di eucalipto. Corpo morbido, tannini avvolgenti ed un persistente finale di frutti di bosco.
  • Temperatura di servizio: 16-18° C
  • Abbinamento: Carne rossa, arrosti , formaggi stagionati

Scarica la scheda tecnica di La Cona

Per maggiori informazioni sulla vendita e commercializzazione di questo Negroamaro in purezza, contattate le Cantine Serio al +39 389 5574404. Se invece avete dubbi sul vino, potete scrivere all’Enologo Nicola Centonze a enologia@nicolacentonze.it

Condividi con altri Cultori del Vino!