Summerwine 2018: cena gourmet in masseria con le Donne del Vino

Una cena gourmet in un’antica masseria, un’atmosfera rilassante con musica dal vivo, un menù di tipicità pugliesi in abbinamento con i vini delle Donne del Vino: ecco cos’è Summerwine, il grande appuntamento estivo della delegazione pugliese che giunge alla sua quarta edizione.

Summerwine è l’evento annuale organizzato dalle Donne del Vino Puglia, una cena itinerante che si ripete sin dal 2015, sempre nell’esclusiva atmosfera di un’antica masseria pugliese. In programma giovedì 23 agosto alle ore 20.00 presso Masseria Pizzariello a Talsano (TA), la quarta edizione di quest’appuntamento estivo sarà centrata sul tema dell’accoglienza in cantina.

Summerwine: l’enoturismo il tema della quarta edizione

L’accoglienza, intesa come momento di incontro tra l’enoturismo e le diverse attività svolte dalle Donne del Vino Puglia, sarà i tema centrale dell’edizione 2018 di Summerwine. Sia che si tratti di accoglienza nei ristoranti e strutture gestite dalle socie, sia che si parli di Wine Tours o visite in cantina, l’accoglienza è un impegno quotidiano per chi lavora in questo settore sempre più in crescita.

La serata però si propone diversi obiettivi, tra cui quelli di approfondire i contatti e le relazioni tra i professionisti del vino, gli addetti ai lavori e la stampa. Tanto networking, in effetti, durante un evento itinerante in natura – e dinamico nel suo svolgimento, essendo una cena a buffet – per creare partnership e operazioni di co-marketing tra le stesse Donne del Vino ma, soprattutto, con altre organizzazioni di settore e non.

Contribuire al riposizionamento e attirare l’attenzione mediatiche alle aziende associate alle Donne del Vino Puglia, con l’obiettivo di promuovere i propri vini e il territorio dove vengono elaborati: questo l’obiettivo principale di Summerwine.

Di seguito alcune immagini dell’edizione 2017 di questo esclusivo evento:

title
title
title
title
title
title

Come, quando e dove: Summerwine 2018

La quarta edizione di Summerwine è prevista per giovedì 23 agosto a Masseria Pizzariello a Talsano, a pochi chilometri da Taranto e dalla marina tarantina. Si tratta di un’antica masseria immersa tra vigneti di Primitivo, oggi residenza privata impiegata fondamentalmente per attività di turismo enogastronomico, accoglienza ed eventi esclusivi.

Il format di questo appuntamento prevede una cena itinerante, un percorso gastronomico a buffet che propone diverse tipicità pugliesi rivisitate in modo gourmet. Un catering di gran classe preparerà delicatessen del nostro territorio che si abbinano alla perfezione con i vini delle Donne del Vino Puglia: spumanti e vini fermi bianchi, rosati e rossi, che compongono una ricca carta vini con oltre 20 etichette in grado di raccontare l’enologia di una Puglia al femminile, dalla Daunia al Salento.

Il servizio del vino sarà a cura delle sommelier professioniste socie della delegazione, insieme agli esperti AIS Puglia.

Le cantine delle Donne del Vino Puglia

Aderiscono alla quarta edizione di Summerwine le seguenti cantine pugliesi:

  • Agricola Spinelli
  • Antica Masseria Jorche
  • Antico Palmento
  • Apollonio
  • Cantina La Marchesa
  • Cardone Vini
  • Castello Monaci
  • Centovignali
  • Claudio Quarta Vignaiolo
  • Garofano
  • Cantine Imperatore
  • Mottura Vini
  • Cantine Paololeo
  • Pietraventosa
  • Produttori Vini Manduria
  • Rivera
  • Cantine Soloperto
  • Tenute Rubino
  • Terribile
  • Vallone
  • Varvaglione Vigne e Vini
  • Vetrere
  • Vignaflora

Prenotazione e costo

Il costo della serata è di € 55,00.  Si accede su invito e prenotazione obbligatoria al numero 099 6611307 – rif. Barbati Anna.

La co-fondatrice dei Cultori del Vino, Natalia Pezzone, è anche socia delle Donne del Vino Puglia e vi invita a partecipare a questa splendida serata, perfetta per trascorrere un momento di convivialità e per conoscere altri appassionati di vino come noi. 

Condividi con altri Cultori del Vino!

No Replies to "Summerwine 2018: cena gourmet in masseria con le Donne del Vino"


    Got something to say?

    Some html is OK